Crea sito

Circad Converter

un piccolo programma per un grande aiuto

Aggiornamenti e download

01.09.2003 : Versione 1.0 : Primo rilascio e grande soddisfazione degli utenti
21.11.2003 : Versione 1.1 : Correzione della routine di rotazione dei pad

Circad Converter 1.1 (.ZIP - 22 Kbyte)
Circad 3.52 per Ms-Dos (.ZIP - 384 Kbyte)
Circad 4.20T per Windows 98/XP/Vista? (.ZIP - 5.4 Mbyte)

Manuale di uso e manutenzione del programma

Circad Converter è un programma per Windows 98/XP che analizza i file di tipo ".SCH" e ".PCB", contenenti gli schemi elettrici ed i circuiti stampati creati con Circad versione 4.xx, convertendoli in file compatibili con la vecchia versione 3.52 per Ms-Dos. In questo modo gli appassionati di elettronica che utilizzano computer datati o che, semplicemente, preferiscono ancora usare la vecchia versione (forse la migliore in assoluto, considerando che venne rilasciata nel 1993 e possedeva caratteristiche innovative imitate da altri programmi solo molti anni dopo), possono accedere ai file creati con la versione 4.xx per Windows.

La versione Ms-Dos 3.52 di Circad, inoltre, possiede la funzione di esportazione in formato Gerber che può essere utilizzata durante il periodo di valutazione iniziale del programma che, se non sbaglio, è di 30 giorni dall'installazione (che può essere ripetuta).

I fle Gerber, indispensabili per produrre i circuiti stampati mediante sistemi professionali, possono essere rielaborati e visualizzati con appositi programmi. Ad esempio, uno dei programmi di visualizzazione e stampa più diffusi è GC Prevue di GraphiCode. Nella sezione Risorse del sito sono indicate alcune aziende italiane che producono circuiti stampati anche per noi poveri hobbisti, seppure a prezzi non proprio popolari, partendo dai file Gerber del circuito stampato.

Di solito, i file Gerber da fornire sono cinque:

Il programma converte anche i file di altre versioni Ms-Dos precedenti e successive, sempre creando un file compatibile con la versione 3.52. Le limitazioni nel processo di conversione sono dovute, essenzialmente, alla differenza intrinseca tra i due formati ed alle nuove caratteristiche presenti nel formato 4.xx. Ad esempio, non sono supportate le quote dimensionali, l'ancoraggio variabile del testo o la rotazione dei pad con angoli diversi da 90° e 270°.

Per questo motivo, prima della conversione è consigliabile eliminare dal file originale gli elementi non supportati dalla versione Ms-Dos. Riguardo al testo, basterà controllare che tutti gli elementi posizionati siano ancorati nell'angolo inferiore sinistro ("0= Bottom"). Le quote dimensionali, invece, se non eliminate, provocheranno la comparsa di piani serigrafici che oscureranno l'intero circuito. La conversione, quindi, può generare risultati inaspettati, soprattutto relativi alla parte serigrafica dei file convertiti e non sempre può andare a buon fine.

Il programma è distribuito in modo gratuito, cioè come freeware. Sono benvenuti suggerimenti ed incoraggiamenti.

Statistiche